Contatori caldo/freddo

Misurazione accurata grazie alle soluzioni radio

Considerato l'aumento dei costi energetici, è essenziale essere in grado di misurare e controllare con precisione i consumi. Grazie alla tecnologia ultramoderna, che è un gioco da bambini e, allo stesso tempo, precisa: per esempio con il contatore di calore sensonic II. Offriamo anche soluzioni su misura per misurare il freddo.

Come i contabilizzatori di calore, i contatori di calore sono usati per determinare il consumo di calore. In contrasto con i contabilizzatori di calore, tuttavia, misurano il flusso fisico nominale (volume di calore) di energia, che è il motivo per cui essi sono chiamati anche flow meters. La moderna tecnologia di misurazione è costituita da un contatore dell'acqua, due sensori di temperatura e un elettronico display LCD. Mentre il primo sensore misura la temperatura di mandata, il secondo sensore di temperatura registra la temperatura di ritorno del circuito di riscaldamento di un edificio. Il consumo è determinato dalla differenza di temperatura che ne consegue.

Wärmezähler ista

Contatori di calore

Contatori di calore ultrasuoni

Il contatore per la misurazione del calore negli appartamenti

sensonic II e sensonic II calculator  sono contatori di calore basati sul testato principio dell'istameter, che offre grande flessibilità per quanto riguarda la sostituzione.

Si tratta di un contatore multi-jet dotato di avanzate tecnologie di misurazione elettronica. La misurazione elettronica garantisce immediata, accurata misurazione per molti anni a venire - per un progetto di legge dei costi di riscaldamento di facile e trasparente comprensione.

 

I vantaggi

  • Innovativa, tecnologia microchip integrata (ASIC)
  • Semplice sostituzione grazie al principio istameter 
  • Notevoli performance delle batterie
  • Affidabilità e durata garantite dalla tecnologia testata
  • Resistenza all'usura e alla corrosione 
  • Materiali e metodi di produzione di alta qualità
  • Alto grado di protezione contro polvere e spruzzi d'acqua
  • Tasto sensore integrato
  • Nuovo e accattivante design e dimensioni ridotte
  • Lettura comoda e semplice

Caratteristiche e permormance del sensonic II

Differenti design

I differenti design coprono una vasta gamma di esigenze. Ad esempio, la versione compatta con portate nominali di 0,6 / 1,5 e 2,5 m³ / h sono stati appositamente sviluppati per l'impiego in edifici residenziali. Come misuratori elettronici multi-getto, mantengono precisione di misura durante tutto il loro ciclo di vita. La versione combinata, dove l'unità di calcolo sensonic II calculator, la volumetrica e le sonde di temperatura sono installati separatamente, sono adatti per portate nominali fino a 250 m³ / h e superiori, in particolare per il settore commerciale. 

Differenti misurazioni

La differenza tra la temperatura di mandata e di ritorno è registrata ad intervalli di 60 secondi. Allo stesso tempo, questo determina il cambiamento automatico tra misurazione del calore e del freddo. Ad esempio, il misuratore ibrido inizia con misurazione calore quando la differenza di temperatura è superiore a 0 Kelvin e la temperatura di mandata è superiore a 20 ° C. In modo simile, il misuratore passa alla modalità freddo quando la temperatura dell'acqua nella linea di andata è inferiore rispetto alla linea di ritorno in modo che vi sia una differenza di temperatura negativa e la temperatura di mandata sia inferiore a 20 ° C. Il volume di energia consumata viene poi calcolato grazie al microchip elettronico integrato (ASIC) dalle misurazioni registrate e varie costanti per il liquido (fattore K). Viene poi visualizzata sul display LCD.